Amore a prima vista

AMORE A PRIMA VISTA

Sono entrambi convinti
che un sentimento improvviso li unì.
E’ bella una tale certezza
ma l’incertezza è più bella.

Non conoscendosi prima, credono
che non sia mai successo nulla fra loro.
Ma che ne pensano le strade, le scale, i corridoi
dove da tempo potevano incrociarsi?

Vorrei chiedere loro
se non ricordano –
una volta un faccia a faccia
forse in una porta girevole?
uno “scusi” nella ressa?
un “ha sbagliato numero” nella cornetta?
– ma conosco la risposta.
No, non ricordano.

Li stupirebbe molto sapere
che già da parecchio
il caso stava giocando con loro.

Non ancora del tutto pronto
a mutarsi per loro in destino,
li avvicinava, li allontanava,
gli tagliava la strada
e soffocando un risolino
si scansava con un salto.

Vi furono segni, segnali,
che importa se indecifrabili.
Forse tre anni fa
o il martedì scorso
una fogliolina volò via
da una spalla all’altra?
Qualcosa fu perduto e qualcosa raccolto.
Chissà, era forse la palla
tra i cespugli dell’infanzia?

Vi furono maniglie e campanelli
in cui anzitempo
un tocco si posava sopra un tocco.
Valigie accostate nel deposito bagagli.
Una notte, forse, lo stesso sogno,
subito confuso al risveglio.

Ogni inizio infatti
è solo un seguito
e il libro degli eventi
è sempre aperto a metà.

Wislawa Szymborska

 

Annunci

Informazioni su lauraluna

Non so ancora bene cosa voglio da questa vita, so che la vorrei diversa.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Amore a prima vista

  1. sherazade ha detto:

    “Il libro degli eventi è sempre aperto a metà”… e lei grande piccola donna ci è rimasta chiusa dentro.

    Sheraconunabbracciofiorito

    • lauraluna ha detto:

      Non so se sia rimasta chiusa dentro,ma so che si è posta il problema del “caso” , in questa, per me, fantastica poesia, in modo semplice ed invitante.
      Se facciamo mente locale ci i ricordiamo sicuramente di qualche fatto “insolito” che ci ha quasi cambiato la vita.
      Buonanotte Sheracheamaifilmorientali. ❤

  2. sherazade ha detto:

    Mi riferivo al periodo storico nel quale si formo.
    Sheranotte
    “Addio mia concubina ” lo hai visto?

  3. lauraluna ha detto:

    Sì Shera cara,
    l’ho visto anni fa e mi è piaciuto,
    Soprattutto ho gradito il contrasto storico, intimistico, realistico e fantastico e l’ho trovato di un’eleganza pittorica degna dei film orientali.
    Ho provato a cercare su you tube ma ci sono solo due brevi scene, penso di farmelo scaricare.
    Mi hai aiutato a ricordarlo.
    Grazie. ❤

  4. Sarino ha detto:

    bellissimo quadro sulla casualità della vita, gli incontri che non ti spetti, quelli che forse ti cambiamo il cammino. Letta con vero piacere. Grazie
    Ciao carissima

  5. lauraluna ha detto:

    Ho trovato questa poesia tenera e delicata e sono d’accordo sulla casualità della vita perché un mio incontro, del tutto casuale e non cercato, ha cambiato positivamente il corso della mia vita, mi ha regalato momenti preziosi,, inaspettati che porterò sempre con me, qualunque cosa possa accadere.

    Buona serata..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...