Senza titolo

Nell’inverno del mio scontento

quando i treni che portano al sole 

sono ormai transitati

a volte

di proposito

irrido il mio passato.

Un sorriso

di stanchezza di saggezza

 di distacco 

qualcosa del genere

non so

Un perdono

una distanza un desiderio

insomma un sorriso.

Un vagone vuoto

 l’ideale

senza pagare

eccessivo pedaggio

Il passato

i suoi fantasmi le sue pagelle 

non esistono.

Non ci sono treni usati.

soltanto diversamente nuovi

nuovi fiammanti. 

E allora andiamo

posso smettere di osare

ma non di amare.

Lauraluna

Annunci

Informazioni su lauraluna

Non so ancora bene cosa voglio da questa vita, so che la vorrei diversa.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Senza titolo

  1. sherazade ha detto:

    Brava!
    Sheraconunabbraccio 😙

  2. Giovanna Foresio ha detto:

    Mi piace molto, spesso non abbiamo il coraggio di salire perché il treno ci sembra troppo lucido e fiammante!

    • lauraluna ha detto:

      Quando siamo convinti di essere arrivati in fondo, dobbiamo ripartire, fare qualunque cosa per non morire nella certezza telebana di aver capito tutto.
      Un saluto,

  3. 65luna ha detto:

    Bella! 65Luna

  4. francescopicciotto ha detto:

    treni sempre nuovi…nonostante tutto. Potrebbe essere una specie di nuovo augurio: “ti auguro treni sempre nuovi”. Bello.

  5. lauraluna ha detto:

    Ottimo augurio,
    Mai cercare sicurezze, la nostra esistenza non deve diventare un preconcetto.
    Grazie. 🙂

  6. Sarino ha detto:

    quanta delicata passione per questo tempo che ciclico prosegue, nascondendo, amando, sfiorando, allontanando, stringendo i nostri passi e le nostre continue realtà. La necessità delle parole che arrivano senza tempo e si fermano come in un sogno o in gioco per trattenere sospiri, respiri e ogni altra dimensione umana. E solo per farne vita. Una bellissima riflessione cara Laura. Un abbraccio

  7. lauraluna ha detto:

    Sai , io ho una concezione del tempo un po’ particolare, vado a cercare gli attimi, i momenti, le ore, da cui emerge il senso e il significato della mia esistenza.
    Non esiste una stagione uguale per tutti, ma ogni momento si carica d significati ed emozioni differenti, sulla base degli stati d’animo e degli incontri.
    Ciascuno vive i momenti secondo i respiri e i chiaroscuri della propria anima.
    Grazie del tuo commento che è pura poesia.
    Un abbraccio a te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...