T E M P O

00004 (2)

Come farti capire che c’è sempre Tempo?

Che uno deve solo Cercarlo e Darselo.

Che non è proibito Amare.

Che le Ferite si rimarginano.

Che le porte non devono chiudersi.

Che la maggiore porta è l’Affetto.

Che gli affetti ci definiscono.

Che cercare un Equilibrio non implica essere Tiepido.

Che trovarsi è molto bello.

Che non c’è nulla di meglio che Ringraziare.

Che Nessuno vuole essere solo.

Che per non essere solo devi Dare.

Che aiutare è poter Incoraggiare

ed Appoggiare.

Che Adulare non è Aiutare.

Che quando non c’è Piacere nelle cose

non si sta Vivendo.

Che si Sente col corpo e la mente.

Che si Ascolta con le orecchie.

Che costa essere Sensibile e non ferirsi.

Che ferirsi non è Dissanguarsi.

Che chi semina Muri non raccoglie Niente.

Che sarebbe meglio costruire Ponti.

Che su di Essi si va all’altro lato e si torna anche.

Che ritornare Non implica Retrocedere.

Che retrocedere può essere anche Avanzare.

Come farti sapere che Nessuno

stabilisce norme salvo la Vita?

( Mario Benedetti )

Annunci

Informazioni su lauraluna

Non so ancora bene cosa voglio da questa vita, so che la vorrei diversa.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a T E M P O

  1. rosella ha detto:

    Molto bello questo scritto sul tempo, condivisibile tutto, anzi penso proprio che usare il tempo tenendo presente queste cose è un modo per dargli importanza e non sprecarlo, ma usarlo per
    arrivare a raggiungere traguardi veri che ci uniscono e fanno crescere in noi quei valori per cui vale la pena vivere.
    Buona serata Laura!
    Con tanto affetto ti abbraccio!

  2. lauraluna ha detto:

    Il brano mi è piaciuto perché vi ho visto come un “ammonimento” nell’avere più attenzione su quello che facciamo, pensiamo e diciamo quotidianamente.
    Tutto torna ciclicamente.
    Fino a che non avremo imparato che quell’atteggiamento, quel fare, quel pensare forse va rivisto e corretto.
    Molto spesso tutto ciò che si hai è semplicemente sapere che il “ripetersi” del tutto va avanti inesorabilmente.
    Ma, al tempo stesso, ci vedo anche la speranza perchè potrò continuare a “sbagliare” e, allo stesso modo, potrò riprovarci ancora.
    Non si sa mai.
    Grazie della tua attenzione,
    Un sorriso e un abbraccio
    da Laura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...